MENU

Città di Guidonia Montecelio

DISCIPLINA PER LE ATTIVITÀ COMMERCIALI E PER L’ASPORTO – MODIFICA ORARI

Con l’ordinanza n. 131 del 6 maggio 2020  –  per far fronte al rischio di contagio, in coerenza con le statuizioni statali e regionali richiamate in premessa, a partire dal 07 maggio 2020 – si è stabilito quanto segue:

  • la chiusura delle attività commerciali, che a norma dei DPCM emanati possono essere aperte al pubblico, sia per gli esercizi di vicinato che per le medie e grandi strutture di vendita, alle ore 20:30, con apertura dalle ore 6:30 del mattino, ad eccezione di farmacie, parafarmacie, distributori di carburante, edicole, distributori automatici e forni;
  • che l’attività di ristorazione con asporto, svolta anche in forma artigianale, sia effettuata a partire dalle ore 6:30 del mattino e fino alle ore 22:00, nel rispetto delle prescrizioni del DPCM del 26/4/2020 e di quanto specificato dal  vademecum disciplinante le misure di sicurezza per la produzione, confezionamento e vendita di cibo e bevande da asporto, che qui si richiama espressamente e si allega;
  • per le suddette attività resta comunque consentita la modalità di consegna a domicilio senza limiti di orario, con l’obbligo di tenere le serrande dei locali a mezza altezza oltre le ore 22.00;

Si ribadisce inoltre che le suddette attività dovranno essere effettuate nel rispetto di quanto indicato:

  • accesso regolato dei clienti, uno alla volta, e permanenza nel locale per il tempo strettamente necessario al pagamento ed al ritiro della merce;
  • divieto di consumo dei prodotti all’interno ed all’esterno del locale;
  • divieto di assembramento e mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro all’interno ed all’esterno degli esercizi;
  • uso di guanti e dispositivi di protezione delle vie respiratorie (mascherine) da parte dei clienti, nonché da parte degli esercenti e del loro personale addetto;
  • il rispetto delle norme igienico sanitarie e di quanto indicato nell’allegato 5 del DPCM del 26/4/2020.

Per l’attività di asporto si raccomanda la prenotazione online o telefonica per gestire e regolare i flussi di avvicendamento della clientela per il ritiro dei prodotti, evitando gli assembramenti.