MENU

Città di Guidonia Montecelio

Nuova IMU 2020

Con la Legge di bilancio 2020 (legge 30.12.2019, n.160) è stata definita ed attuata l’unificazione di IMU–Tasi, cioè l’assorbimento della Tasi nell’IMU definendo quindi il nuovo assetto del tributo immobiliare.

L’imposta, chiamata “nuova IMU”, in vigore dal 2020, mantiene in linea generale gli stessi presupposti soggettivi e oggettivi, disciplinati dalla normativa vigente nel 2019.

Il pagamento dell’imposta, in continuità con le precedenti regole, può essere effettuato in due rate, scadenti la prima il 16 giugno (acconto) e 16 dicembre (saldo).

Il versamento della prima rata “nuova IMU 2020” è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019 (per quota TASI si intende solo la quota dovuta nel 2019 dal proprietario, a prescindere dalla quella eventualmente dovuta dall’occupante).

Resta invariata la modalità di versamento mediante utilizzo del modello F24 (codice tributo IMU, con indicazione dell’anno di imposta).

Il saldo, a conguaglio, avverrà con la rata scadente nel mese di dicembre, determinata sulla base delle aliquote che verranno approvate dal Comune di Guidonia Montecelio entro il prossimo 31 luglio, insieme al nuovo Regolamento Comunale di applicazione del tributo.

EMERGENZA COVID-19 E PRIMA RATA

Tenuto conto che in questo difficile momento, in cui a causa dello stato di emergenza diverse attività economiche hanno dovuto, in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti dalla pandemia COVID-19, forzatamente chiudere o limitare pesantemente le proprie attività provocando una grave crisi economica determinando in molti contribuenti la difficoltà di adempiere al pagamento della prima rata dell’IMU entro i termini previsti dalla legge.

Il Comune di Guidonia Montecelio, per limitare per quanto possibile gli effetti negativi di tale situazione, sta valutando di non applicare sanzioni ed interessi nel caso di versamento dell’acconto IMU entro il 30/09/2020, per quei contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche a causa della situazione emergenziale determinata dal COVID-19.

Scarica il documento IMU 2020