MENU

Città di Guidonia Montecelio

TARI – Tariffa rifiuti

E’ l’acronimo di TAssa RIfiuti. La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani.

E’ stata introdotta con la Legge di stabilità 2014 (legge n. 147 del 2013, commi da 641 a 668) che ne disciplina l’applicazione e ne individua il presupposto, i soggetti tenuti al pagamento, le riduzioni e le esclusioni, riprendendo, in larga parte, quanto previsto dalla normativa vigente in materia di TARES (che viene contestualmente abrogata). La TARI è, ai sensi dei precedente comma 432, una articolazione, insieme alla TASI, della componente servizi della nuova Imposta Unica Comunale – IUC.

Il presupposto della Tari è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Quindi la nuova tassa sui rifiuti prevede che la somma da versare al Comune sia dovuta dagli inquilini, indipendentemente se proprietari o affittuari.

Il pagamento per l’anno 2018 si effettua in n. 4 rate o in alternativa in rata unica alle scadenze di seguito indicate:

Scadenze TARI 2018

 30 APRILE 2018  – PRIMA RATA

 30 GIUGNO 2018 – SECONDA RATA

 30 SETTEMBRE 2018  – TERZA RATA

 31 OTTOBRE 2018 – QUARTA RATA

 in alternativa

 31 MAGGIO 2018 – RATA UNICA