Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Città di Guidonia Montecelio

Emergenza Coronavirus Covid-19 – Tutti gli aggiornamenti

Città di Guidonia Montecelio

FERMIAMO
IL CORONAVIRUS

#IORESTOACASA

Esci solo per esigenze lavorative, motivi di salute o condizioni di assoluta neccessità

Recati agli Uffici pubblici del Comune soltanto per questioni urgenti ed indifferibili

Il Comune di Guidonia Montecelio, unitamente alla Regione Lazio e alla ASL RM5 hanno attivato tutte le misure per la tua sicurezza. Serve la collaborazione di tutte e di tutti per contenere la diffusione del virus. Ciascuno di noi può fare la differenza adottando i comportamenti indicati dal Governo.

Attivato il COC – Centro Operativo Comunale

Con Decreto Sindacale n. 11 del 13 marzo 2020 è stato integrato il C.O.C. attivato con Decreto Sindacale n. 7 del 08/03/2020  al fine di seguire l’insorgere di eventuali emergenze sanitarie e di assicurare, nell’ambito del territorio comunale, la direzione ed il coordinamento di eventuali servizi di assistenza e informazione alla popolazione.

Per avere informazioni ed assistenza puoi chiamare i numeri:

  • 0774/301520
    Tutti i giorni h24 (Protezione Civile N.V.G.)
  • 0774/342506 – 0774/342632
    Tutti i giorni dalle 7.20 alle 21.00 (Polizia Locale di Guidonia Montecelio)
  • email: protezione.civile@guidonia.org

Numeri utili e di emergenza

Se hai febbre, tosse, dolori muscolari e sei stato in zona interessata dal focolaio o sei entrato in contatto con persone provenienti da quelle zone, NON RECARTI AL PRONTO SOCCORSO ma consulta il medico di base o chiama i seguenti numeri

  • Numero di Pubblica Utilità 1500 Ministero della salute
  • Numero Verde Regione Lazio: 800.11.88.00
  • Servizio di Igiene e Sanità Pubblica SISP ASL RM5
    335.8722896 – 335.6198190

Puoi anche scrivere un’email a questo indirizzo
unitadicrisi@aslroma5.it

Evita di uscire di casa

Puoi spostarti solo per motivi lavorativi, sanitari e di necessità inderogabili (es. beni di prima necessità o assistenza a familiari non autosufficienti), compilando e portando con te il modulo di autodichiarazione, scaricabile dal sito del Ministero degli Interni e da esibile, su richiesta, alle Forze dell’ordine


Chi non rispetta le limitazioni per gli spostamenti commette un reato

ai sensi dell’art. 650 c.p., con l’arresto fino a 3 mesi e ammenda fino a 206,00 EURO

Indicazioni della ASL Roma 5 da chi viene dalle zone rosse

le persone che abbiano fatto, stanno o faranno ingresso nei territori della ASL Roma 5 della Regione Lazio dalle ‘zone rosse’ possono anche scrivere una email a sisp@aslroma5.it, indicando luogo di provenienza, i propri dati anagrafici e i propri recapiti. Saranno prontamente richiamate.

Si raccomanda nel frattempo di restare in casa e di attenersi alle seguenti indicazioni:

  • permanenza domiciliare
  • divieto di spostamenti e viaggi
  • rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza attiva

Emergenza Covid-19 – Servizi per la cittadinanza

Assistenza alle famiglie in situazione di contingente indigenza economica

Primo sostegno economico alle famiglie in situazione di contingente indigenza economica derivante dall’emergenza epidemiologica Covid-19, per il tramite dei Servizi Sociali, mediante l’erogazione, da parte della Croce Rossa Italiana – Comitato di Guidonia Montecelio, di pacchi contenenti beni di prima necessità.


Non sei solo

Attivo il servizio di assistenza per anziani, disabili e persone fragili, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana.

  • Consegna spesa e farmaci a domicilio
  • Informazioni per contrastare l’emergenza
  • Chiama lo 800 90 84 84
    Tutti i giorni dalle 9 alle 20

Spesa a domicilio gratuita

I Commercianti di Guidonia Montecelio fanno la loro parte per fermare il Coronavirus

Per limitare il più possibile gli spostamenti delle persone, diversi commercianti hanno attivato il servizio di consegna gratuita a domicilio della spesa. L’Amministrazione, per agevolare l’iniziativa ed informare la cittadinanza ha pubblicato l’elenco, in continuo aggiornamento di tutti i commercianti che hanno aderito all’iniziativa.


Supporto psicologico telefonico

Attivo il servizio comunale di sostegno psicologico telefonico per l’emergenza Coronavirus, a disposizione di tutti i cittadini

  • Chiama lo 800 954 948
    Tutti i giorni dalle 9 alle 20

Consulto medico telefonico

Servizio Comunale di consulto medico telefonico per l’emergenza Coronavirus, in collaborazione con la Protezione Civile

  • Chiama lo 800 954 930
    Tutti i giorni dalle 9 alle 20, il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 19.30

Comportamenti da seguire

Serve la collaborazione di tutte e di tutti per contenere la diffusione del virus. Ciascuno di noi può fare la differenza rispettando queste indicazioni

  1. Lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
  2. Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
  3. Evitare abbracci e strette di mano;
  4. Mantenere, nei contatti sociali, una distanza interpersonale di almeno un metro;
  5. Praticare l’igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
  6. Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attivita’ sportiva;
  7. Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  8. Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
  9. Non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
  10. Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
  11. E’ fortemente raccomandato in tutti i contatti sociali, utilizzare protezioni delle vie respiratorie come misura aggiuntiva alle altre misure di protezione individuale igienico-sanitarie.

Devono porre particolare attenzione a queste regole di comportamento tutte le persone anziane e/o affette da patologie croniche, con multimorbilità, nonché con stati di immunodepressione congenita o acquisita.


Misure di altri Enti pubblici o di pubblica utilità per l’emergenza Covid-19

Normativa

Principali disposizioni comunali, governative, regionali e misure operative di Protezione civile

Governo

Protezione Civile

Comune di Guidonia Montecelio

Link ai siti istituzionali con le disposizioni per l’emergenza coronavirus

Altre informazioni per la città

  • 01/03/2020

    Ordinanza Coronavirus del presidente della Regione Lazio del 26 febbraio 2020

    Le attività didattico-culturali, gli eventi e le manifestazioni del Museo Civico Archeologico Rodolfo Lanciani saranno sospesi fino a quella data. Si intende, quindi, rinviata a data da destinarsi la conferenza dal titolo “L’immagine riflessa, le donne e lo specchio” che sarebbe dovuta tenersi domenica 8 marzo con inizio alle 16. Rinviata, anche la Conferenza: “L’eroina dei due mondi in territorio sabino” che si sarebbe dovuta tenersi il 21 marzo alle 16. Il Museo rimarrà comunque aperto al pubblico.

    Sono sospesi anche gli spettacoli al Teatro Imperiale. E’ rinviata, quindi, a data da destinarsi la due giorni “Un mondo di donne” che si sarebbe dovuta tenere il 7 e l’8 marzo. Lo spettacolo “Casa di frontiera” del 14 e 15 marzo, “Dieci Piccoli Indiani” del 21 marzo e “Discopatia” con i Gemelli di Guidonia previsto per il 28 marzo.

    Per via dello stop alla manifestazioni ed agli eventi che comportano affollamento di persone, si intende rinviata a data da destinarsi la premiazione dei campioni dello sport Mirko Vagnozzi e Lorenzo Rossetti che si sarebbe dovuta tenere domani 6 marzo alle 17 in Sala Consiliare.

    Rinviata anche l’iniziativa dedicata a Gianni Rodari che si sarebbe dovuta tenere sabato 7 marzo alle 11 alla Biblioteca di Setteville.

    E’ rinviato a data da destinarsi anche l’evento “Una Panchina Rossa” dedicata alle Donne vittime di violenza che si sarebbe dovuto tenere il prossimo 8 marzo in diversi quartieri della nostra Città.

    La nostra Amministrazione, di concerto con l’Asl Roma 5, sta monitorando costantemente la situazione e sta prendendo tutte le cautele previste dai protocolli sanitari vigenti.