MENU

Città di Guidonia Montecelio

Pubblicazione INFO servizi RSU attivi o in riattivazione

RIATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DI RITIRO DOMICILIARE DEI RIFIUTI INGOMBRANTI

A seguito delle mutate prescrizioni inerenti il contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, dalla data del 4 maggio, sono riprese le prenotazioni per il ritiro domestico dei rifiuti ingombranti (es. mobilio, materassi, grandi elettrodomestici -RAEE-, ecc.) e dal prossimo 14 maggio è previsto il riavvio effettivo dei ritiri.
Chi si fosse prenotato per i ritiri prima della sospensione del servizio, può verificare (e concordare) le nuove date disponibili, sapendo di avere priorità su chi oggi si prenota per la prima volta presso lo sportello per il pubblico gestito dalla società RTI TeKneko – MM F.lli Morgante, dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 19.00 al NUMERO VERDE 800.916.139, via e-mail guidoniamontecelio@tekneko.com.

Inoltre si ricorda che:

– Benché in fase di riattivazione, continua ad essere SOSPESO il conferimento di RSU particolari (per tipologia e quantità) al Centro di Raccolta Comunale (Isola ecologica);

– Che fino alla pubblicazione del nuovo calendario (a breve) rimangono SOSPESE le GIORNATE ECOLOGICHE nei quartieri;

– Diversamente è già attivo il Ritiro domiciliare di SFALCI e POTATURE (con le medesime modalità di prenotazione sopra esposte).
Nello specifico, ERBA e FOGLIAME in PICCOLE QUANTITÀ (max 5 Kg) in sacco compostabile potrà essere direttamente messo nel contenitore dell’umido (di colore marrone), per le MEDIE QUANTITÀ (max 5 sacchi di plastica semitrasparente da 10 kg cad a ritiro) può essere attivato il ritiro domiciliare su prenotazione, le GRANDI QUANTITÀ potranno essere portate dall’utenza al Centro di Raccolta Comunale (Isola Ecologica), una volta riattivato.
Nello specifico, SFALCI e POTATURE, per MEDIE QUANTITÀ (max 5 sacchi in plastica semitrasparente, da max 10 Kg cad. a ritiro) può essere attivato il ritiro domiciliare su prenotazione, le GRANDI QUANTITÀ (oltre i 50 Kg.) potranno essere portate dall’utenza al Centro di Raccolta Comunale (Isola Ecologica), una volta riattivato.

Altresì si rammenta ai cittadini, che:
– a decorrere dal 31/03/2020 non possono essere raccolti, dall’affidataria del servizio l’ RTI TeKneko – F.lli Morgante, rifiuti conferiti in sacchi neri o comunque non trasparenti, e che alle utenze che depositano rifiuti con sacco nero o non trasparente, sarà applicata una sanzione amministrativa da € 25,00 a € 500,00;
– a decorrere dal 31/04/2020, le attività commerciali, non possono fornire, vendere o commercializzare sacchi neri o comunque non trasparenti, in plastica non biodegradabile e non compostabile, per il conferimento di rifiuti di qualsivoglia natura, riciclabili o meno, in tutto il territorio Comunale, pena una sanzione amministrativa da € 25,00 a € 500,00;
– a partire dal 31/05/2020, agli esercenti di attività commerciali, artigianali e di somministrazione di alimenti e bevande, sarà fatto divieto, di utilizzo e vendita delle eventuali scorte giacenti di sacchetti, contenitori e stoviglie monouso e prodotti in materiale NON biodegradabile, pena una sanzione amministrativa da € 25,00 a € 500,00.

Si esortano i cittadini al rispetto delle regole ringraziandoli per la comprensione e collaborazione.